Skip to content
14 maggio 2010 / librobianco

Attraverso..


Attraverso una finestra
scivola ancora,
come rugiada mattutina
tra gli spazi sottili
e malinconici del tempo,

un morbido sorriso
che si stende come vela
in mezzo al mare
dove la mia essenza,

riflette tra note suadenti
nel sublime splendore
del volteggiare di gabbiani 
trasportati da correnti,

come i minuti
che scorrono nella notte
inesorabili e sordi
al richiamo dei sensi

                             Patrizia Mezzogori

(nell'immagine Finestra sul Golfo by Andrea del Missier

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: