Skip to content
21 maggio 2010 / librobianco

Lettera a…

Mio caro amico,

Vi scrivo questa lettera perchè ormai da troppo tempo non ho più Vostre notizie, se non qualche cosa di molto frammentario da parte di amici comuni, che però pare vogliano tenermi all'oscuro delle Vostre reali condizioni.

Mi è giunta voce che non state molto bene, ma non in salute, bensì nel morale. Quali sono, amico mio, le angosce che Vi tormentano, quali i pensieri che Vi tolgono la serenità? Se solo Voi me lo permetteste, farei qualsiasi cosa per esservi di aiuto, invece mi tenete volutamente a distanza, come un'appestata. E' colpa 'sì grave, quella di averVi confessato i veri sentimenti provati nei Vostri confronti? E' colpa 'sì grave aver goduto per pochi istanti dei Vostri baci? Ditemi, mio caro, si può condannare in questa maniera la verità?

Eppure i Vosti baci hanno ricambiato con altrettanta passione i miei, le Vostre mani hanno stretto con emozione le mie, le Vostre carezze hanno sostato a lungo sul mio viso. Ed ora? Da mesi mi ignorate totalmente, tenendomi all'oscuro di ogni cosa che Vi riguarda personalmente, cancellandomi totalmente dalla Vostra vita.  Più volte mi prometteste amicizia duratura, qualsiasi cosa fosse accaduta, ed io ho creduto alle Vostre parole , ma aimè, si sono rivelate vane, totalmente infondate. Oppure devo credere che sono altri i motivi che Vi tengono lontano da me, che Vi hanno portato a questa scelta, procurandomi solo sofferenze e lacrime?

Non lo saprò mai, perchè questa lettera, come le altre che ho scritto, non sarà mai in Vostro possesso, non Vi verrà mai recapitata. Più volte ho tentato di inviarVele, ma il timore di causarVi disagio ed ulteriori problemi, hanno fatto venire meno in me, la determinazione di  far sì che giungessero a Voi.  Rimarra quindi sempre un vuoto, rimarranno sempre domande senza risposte, quelle che mi pongo e che tanto mi angosciano, amico mio.

Amico, com'è strano doverVi chiamare in questo modo, quando il mio cuore ed ogni parte di me vorrebbe chiamarVi "Amore" e dirVi nuovamente…. 

                                                                                   ….Vi amo.

Patrizia Mezzogori
                                                                                                  

(immagine dal web)
 

Annunci

2 commenti

  1. puerlongaevus / Mag 25 2010 7:51 PM

    questa tua lettera è sempre stupenda…ciao virgilio

  2. librobianco / Mag 25 2010 8:04 PM

    Ti ringrazio Virgilio, questa è nuova, l'ho scritta pochi giorni faCiao

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: