Skip to content
23 maggio 2010 / librobianco

Lieve


Sul profilo delle labbra
un bacio lieve e caldo, solo sfiorato
e subito fremente la voglia di sentire
forti braccia che cingono per risvegliare i sensi

Spazi fuori dal tempo che pulsano di passione,
di poesia palpitante e malinconica
un pensiero che seduce con il fluire delle ore,
un sospeso istante di vita
un fermo immagine nello scorrere del tempo

Emozioni che penetrano nelle sensazioni,
profondità di sonorità che raggiungono la mente
in un quieto e inquieto desiderio

Voglia irrequieta e dilagante
lega la tensione emotiva che pervade il corpo
Una danza leggera si libera nel cielo
uno sprazzo di luce accende una linea sensuale

Una commovente bellezza illumina la vita
che è l'essenza dell'essere una sola cosa
nell'istante stesso
del culminare dell'estasi e della pura passione

Patrizia Mezzogori

Poesia premiata con la Segnalazione d'Onore al XXVII Premio Firenze
Sezione B – Poesia Inedita (5 Dicembre 2009)

Motivazione:
Le passioni e le emozioni vengono cantate con il metro vario dei versi, con il quale l'autrice riesce ad infondere nella poesia un ritmo gradevole, lento e dolce. 
 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: