Skip to content
31 maggio 2010 / librobianco

Acqua…


Acqua,
limpida e fresca
scende a valle da monti innevati
a dissetare la terra riarsa dal sole.
Nel suo scivolare dolce
intriga e accarezza
lambendo le rive di fiumi e torrenti.

Acqua,
assente nella sete
a bocche riarse,
a ombre vaganti in crepe di terra
anelanti il cader delle gocce
ad evaporare sul suolo bollente
creando nubi nel cielo.

Acqua,
speranza di vita,
limpida amica o inquinata nemica,
cercata, agognata e sognata
se sorgente di pace e ristoro,
odiata, maledetta e rifuggita
nel rumore ruggente che porta terrore.

Patrizia Mezzogori
 

(immagine dal web)

Annunci

One Comment

  1. jalesh / Mag 31 2010 5:02 PM

    Stupendo percorso vitale dell'acqua descritto meravigliosamente. Grazie per il commento sul 4 mani con Grisby.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: