Skip to content
15 febbraio 2011 / librobianco

Respiro

   

 

… 

Respiro in silenzio,
nel grembo della notte,
la gelida atmosfera
che circonda queste ore

dove un grido nel vuoto
s’innalza sopra ogni cosa
e invisibili carezze
confondono i pensieri

Si chiudono gli occhi
in un sogno senza fine,
dove nasce la speranza
che il tempo sia più clemente

Ma passi leggeri si levano nel vento
e s’ode ora,nei minuti che scorrono,
solo il battito del cuore
che come torrente impetuoso
tutto travolge…

e non v’è più salvezza

 © Patrizia Mezzogori

(Immagine di William Harshorm)

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: