Skip to content
5 marzo 2011 / librobianco

A te chiedo

 …
Portami via coi tuoi respiri
dove un tramonto risveglia i sogni
lungo un sentiero di primavera
come petalo in palmo di mano
Sono qui
sul ciglio di un arcobaleno
qui a prepararti un sogno
ed un tappeto d’aria dell’estate
dove posare i tuoi sospiri
Rapiscimi come vento
fra le righe dei tuoi pensieri
dove il tempo non ha fine
e il passato non ritorna
Ti porto qui
dove s’infrange l’orizzonte
qui dove si perde il giorno
ed il futuro ha frange colorate
per disegnare i tuoi pensieri
Nascondimi
nel ritmo dei tuoi battiti
e riempi ancora la notte
mentre gocce di rugiada
accarezzano il mio sonno
….
Ti lego qui
dove non ci son mai corde
qui dove il cuore è un rifugio
ed il suo battere è strumento
a riscaldarti il sonno
©  Patrizia Mezzogori e Renato Fedi (grisby60)

(nell’immagine Sogni di Teri Martin)

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: