Skip to content
15 luglio 2011 / librobianco

Non andrò..

….
Non andrò più vagando nella notte
nella vana speranza d’incontrare
lo splendore della luna che declama
d’amore e veri sentimenti
Struggente è la voce delle stelle
quando un arpeggio di suoni
riflette squarci di luce
oltre il ciglio del buio minaccioso
S’è eclissata da tempo la luce
compagna di viaggio nei momenti di gioia
e dentro le nebbie dei pensieri,
il sogno a poco a poco sparisce
come candela che si consuma
Le sue gocce sono lacrime di dolore
per la fine imminente
e solo un gemito ora fende il silenzio.
©  Patrizia Mezzogori

(nell’immaginePondering a Thought di Julie Johnson)

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: