Skip to content
31 gennaio 2012 / librobianco

Tu..

 

 

Tu,
tremenda tempesta
tessuta tra tragiche trame,
tendi turbolenti tasselli.
Taciturni tafferugli
tamponano trucchi tenebrosi,
torrenti tumultuosi
torturano tranquille tregue
truffando trepidanti tempi.
Tumido terreno tastato tiepidamente,
tracci tangibili tranelli
tra timidi trasporti tacciando tonfi,
turpi tenebre, tiranniche tristezze.

© Patrizia Mezzogori

31/01/2012

(immagine dal web)

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: