Skip to content
2 luglio 2012 / librobianco

Io e te…

 

Io e te…
persi in un mondo troppo distante
fatto di suoni e pensieri diversi,
dove i sentimenti si perdono tra nebbie
che avvolgono fin nel profondo
anche il più rumoroso silenzio.

Io e te…
tra falsità e maldicenze,
solitudini ricercate e volute
espresse con parole ingannatrici
ad emulare il canto delle sirene
tra immagini che scorrono lente.

Io…
per giorni e notti alla ricerca
di colori sbiaditi tra la malinconia
che costella di frammenti la vita
e come sabbia scorre in una clessidra
per ricordarmi che il tempo non lo vivrò con te…

© Patrizia Mezzogori

02/07/2012

Annunci

6 commenti

  1. arthur / Lug 3 2012 12:54 AM

    I tuoi versi, i tuoi pensieri, sono come delle pennellate su di una tela bianca che, poco per volta, si colora.
    Non è un complimento, ma una piacevolissima costatazione.
    ‘notte! 😉

    • Patrizia M. / Lug 3 2012 8:28 AM

      Grazie Arthur
      ‘giorno 🙂

  2. Claudio's / Lug 3 2012 11:27 AM

    Immagini e parole della Tua dolce Anima vivente!
    In profonda emozione silente!!
    C.

    • Patrizia M. / Lug 3 2012 11:59 AM

      Mi fa piacere se le mie parole suscitano emozioni
      Grazie Claudio
      Ciao, Pat

  3. woodenship / Lug 3 2012 6:17 PM

    Constatazioni amare per un rapporto che s’avvita di verso in verso,proprio come i granelli tragici di una clessidra………………Drammaticamente realistica e disillusa………………Mi incanta la
    malinconia……………….Un saluto ed un bacio……………………..W………….

    • Patrizia M. / Lug 3 2012 6:46 PM

      Ciao Wood 🙂
      Un salutone e un bacio a te, Pat

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: