Skip to content
16 maggio 2014 / librobianco

Nel sogno di te…

 

 

Volti anonimi affollano ore vuote
di giornate banali e senza senso,
dove solo il desiderio di te
risveglia i sensi, seducendo
difese che si piegano
come teneri fuscelli violentati
dalla furia del vento.
Si spegne ogni pensiero e,
mentre ogni volontà perde forza,
battiti impazziti di voluttà
sospirano nel sogno
di labbra che si uniscono,
nel calore impetuoso sprigionato
dalla pelle al tocco delle tue dita,
nella frenesia che danza
sull’orlo del puro piacere.

© Patrizia Mezzogori

.

16  Maggio 2014

Annunci

12 commenti

  1. poesilandia / Mag 19 2014 1:29 AM

  2. Alessandra Bianchi / Mag 20 2014 11:41 PM

    Una poesia magnifica, che induce a riflettere: io, ad esempio, mi vedo allo specchio.
    Sei davvero bravissima!

  3. vittoriot75ge / Mag 30 2014 10:04 AM
    • Patrizia Mezzogori / Mag 30 2014 10:17 PM

      Grazie caro Vittorio, lo metto in bacheca con il tuo nome 🙂

  4. poesilandia / Giu 7 2014 12:46 AM

    una serena fine settimana cara Patrizia ♡ con pensieri positivi 🙂

    • Patrizia M. / Giu 7 2014 10:22 PM

      Ti ringrazio di tutto cuore e ricambio l’augurio 🙂

  5. arthur / Giu 11 2014 7:23 PM

    Ma si che è una poesia bellissima?

    Che Patrizia che sei!!! Sì, sei un’anima tormentata, ma piena di emozioni che hanno voglia di esplodere.

    Bella, bella, bella e poi mi piace perché si legge tutta d’un fiato, così come un’emozione vorrebbe che fosse.

    • Patrizia M. / Giu 11 2014 9:36 PM

      Mi fa piacere che ti piaccia!!!

  6. Gaia / Ott 12 2014 10:21 AM

    Bellissima! Complimenti, si legge sentendola scorrere sulla pelle con un brivido, rimanda al pensiero di quella stessa passione e desiderio per qualcuno/qualcosa che riempie il vuoto della banale quotidianità… brava!
    Vive le tue poesie… ti seguirò con estremo piacere. ❤

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: