Skip to content
8 giugno 2015 / librobianco

Taci…pensiero insolente

.
Taci… pensiero insolente
che solitario volteggi nella gelida
trasparenza dell’aria
con la brutale capacità
d’indurre a far rivivere stralci
di vita nella sua magnifica
intensità, anche se spesso
profondamente dolorosa.

Taci… e non inoltrarti in cunicoli bui
dove trasudano gocce di sangue
a formare stalattiti di silenzio
strappate da un demone
geloso di un lieve verso di poesia,
tangibile essenza di eterno che langue
non formando forme d’immaginosa
ed eterea lontananza.

Taci… quando in assenza di suoni,
in un deserto bruciato dal sole
arrivano le tanto sospirate
gocce d’acqua che troppo presto
si trasformano in devastante
scroscio di nostalgia che diverrà
rantolo profondo e inestricabile
visione di cupi orrori.

Taci… lascia vivere quel piccolo
cono di luce, unico spiraglio
di disegni affamati d’esistenza,
come occhi di neonato
che s’aprono per la prima volta
su ombre tutte da scoprire ma,
ancora all’oscuro che da sudore
e sangue nasce la vera vita.

© Patrizia Mezzogori
.
07 giugno 2015
.

Annunci

12 commenti

  1. mairitombako / Giu 8 2015 10:39 PM

    bella!!!

  2. Walter / Giu 9 2015 2:47 AM

    La poesia è intrigante. Molto positiva l ultima strofa. Ma qual è mai questo pensiero insolente?
    Ciao Patrizia.

    • Patrizia Mezzogori / Giu 9 2015 12:06 PM

      Un pensiero ricorrente che vuole far rivivere ricordi che è meglio dormano 🙂
      Grazie caro Walter.
      Ciao, Pat

  3. arthur / Giu 18 2015 6:13 PM

    I ricordi bisogna guardarli con tenerezza e non con nostalgia.

    Bella!!!

    • Patrizia Mezzogori / Giu 18 2015 9:53 PM

      Non tutti i ricordi sono belli da ricordare, meglio lasciarli dormire 🙂
      Grazie!!

  4. tachimio / Lug 20 2015 9:44 PM

    E’ un pò che non passo di qui. Male ho fatto se mi sono persa versi come questi. Rimedierò cara Pat. Un bacio. Isabella

    • Patrizia Mezzogori / Lug 22 2015 3:23 PM

      Non preoccuparti, non è che io scriva tantissimo in questo blog e poi è parecchio che sono ferma anche con le foto.
      Troppi impegni e troppo caldo, per ora sto alla larga dal pc anche se per lavoro ci devo stare parecchie ore al giorno!!
      Grazie per l’apprezzamento. Bacione, Pat

  5. Otto von Münchow / Ago 19 2015 3:32 AM

    Una bella poesia, pieno di materia di cuore.

    • Patrizia Mezzogori / Ago 19 2015 9:49 AM

      Grazie carissimo Otto, che bella sorpresa leggerti anche in questo mio blog!
      Un caro saluto, Pat

  6. arthur / Set 22 2015 7:32 PM

    Pensavo di trovarne un’altra… 🙂

    • Patrizia Mezzogori / Set 22 2015 11:35 PM

      Pensavi male, sono a secco ultimamente 😀
      Kiss, Pat

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: